Piccoli uomini crescono. E’ possibile un uomo “morbido”?

In una famiglia dei nostri tempi, in cui è centrale il pattern patriarcale dominatore-dominato, un bambino di due anni non si identifica con lo schema di funzionamento del padre e del fratello. Il bambino trova un modo di superare le sue difficoltà  costruendo a fatica un senso di forza interna, di morbidezza e di capacità di essere in relazione. La sua sorellina gioca un ruolo rilevante in questo processo, fornendo intimità e delicatezza, messe a disposizione della crescita di entrambi. Vai in Testi per saperne di più.

Rispondi